I coloni di catan regole pdf

Nepomuk 280 – Osadníci z Katanu. Nel corso degli anni è stato tradotto in oltre trenta lingue e ha venduto 15 milioni di copie e diventando il miglior esempio di gioco da tavolo in stile tedesco. La versione della Tilsit e le espansioni da quest’ultima prodotte sono ancora in vendita. Il gioco nella sua versione base, i coloni di catan regole pdf in scatola, con plancia, carte e modellini o nella versione “da viaggio” da giocare con solamente i dadi.

Inoltre uno degli esagoni di terra è un esagono di deserto, che non produce alcuna risorsa. A partire dal primo giocatore fino all’ultimo ognuno piazza una colonia sul vertice di un esagono e una strada collegata alla colonia su uno dei lati collegati a quel vertice, quindi si ricomincia in senso inverso dall’ultimo giocatore fino al primo. Quindi il primo giocatore piazza una colonia per primo e una per ultimo, mentre l’ultimo piazzerà entrambe le sue colonie dopo che gli altri giocatori hanno piazzato la prima. Ogni giocatore riceve una carta risorsa corrispondente a quelle prodotte dagli esagoni che hanno un vertice in comune sulla sua seconda colonia. In definitiva, a seconda del posizionamento iniziale, una colonia può situarsi sul vertice di uno, due o tre esagoni contenenti risorse. 6 facce ed i giocatori che hanno una colonia o una città posta sui vertici di un territorio contrassegnato dal numero ‘lanciato’ con i dadi riceve una carta risorsa del tipo associato al territorio stesso.

Se esce il numero 7 tutti i giocatori che hanno più di 7 carte risorse in mano devono scartarne la metà arrotondando per difetto e il giocatore che ha tirato il 7 può spostare il segnalino bandito su un territorio a scelta, pescando inoltre una carta risorse da uno dei giocatori che ha una colonia sul vertice di quel territorio. Costruire una strada, che è posta su un lato di un esagono e deve essere adiacente ad una propria colonia o città. Deve essere adiacente ad una propria strada e distante almeno due lati di esagono da una qualunque altra colonia o città. Migliorare una colonia trasformandola in città.

La città dà diritto ad avere il doppio delle risorse se esce il numero di un territorio confinante. Proprio la continua interazione tra i giocatori è una delle componenti più importanti e divertenti di questo gioco. Inoltre se un giocatore possiede una colonia o città situata su un porto può commerciare cambiando le sue carte risorse in altre carte risorse. A seconda del tipo di porto, scambiando due carte di un tipo specifico per una carta risorsa a scelta o tre carte risorsa uguali per una carta risorsa a scelta.